• Pane e lievitati

    UN INNO ALLA VITA – I miei maritozzi romani

      Portare Roma sulla mia spianatoia, profumo e ricordi. Le rose seppelliranno i malvagi, il mondo è dei fiori, ma anche di un maritozzo con la panna! Essere nata a Roma ha un imprinting mai casuale, genetico, se poi, i cromosomi materni e paterni, provengono dalla medesima assonanza SPQR, allora non puoi esimerti dall’aver mangiato, almeno una volta nella vita  avvicendatasi “dentro le mura” aureliane, un maritozzo con la panna! QUID MELIUS ROMA recitava Ovidio! Ma torniamo a noi, ci sono molte ricette che “imperano” in rete, io ho sempre utilizzato quella di mia nonna. Quando li preparava, la signora Maddalena, abitava al primo piano, si affacciava dal balcone, ehi…